Torna a casa “Chao”

Tanti di voi che in questo momento stanno leggendo, sanno, che ho vissuto per tre anni a Cuba.
otrArte Barber Shop, ossia il “concept” del mio nuovo negozio, di fatto nasce proprio li, coccolato dalle onde del Mar dei Caraibi.
Un concept probabilmente, che riassume la mia trentennale passione per l’acconciatura maschile e che inevitabilmente oggi racchiude, anche una forte influenza internazionale.
Cuba è stata una grande scuola non lo nego, un esplosione di stimoli e di emozioni.
La mia esperienza nell’isola ha modificato la mia visione dell’essere barbiere.

Con Valia, mia moglie, durante il nostro soggiorno cubano, oltre che lavorare al progetto otrArte, ci siamo presi cura di tanti cagnolini randagi, che purtroppo abitano le polverose e spesso inospitali strade cubane.
Questa amorevole iniziativa, nata spontaneamente come una sorta di “causa/effetto necessaria”, ha reso possibile che noi conoscessimo tantissime persone stupende, con evidenti affinità elettive verso il mondo animale, contrastando di netto una realtà cruenta, atavica, viste le forti influenze religiose afrocubane, che purtroppo fanno sacrificare tutt’oggi, animali con usanze e rituali tribali.

Ed è in questa esplosione di sentimenti e turbamenti che arriva nella mia vita Chao, la mia amata cagnolina cubana. Amica per la pelle di Valia, custode di mille segreti, Chao si dimostra una perfetta confidente a quattro zampe, senza dubbio la genesi dell’amore.

Ora dopo il nostro ritorno in Italia, è giunto il momento di andare a prenderla. A suo tempo non potevamo imbarcarla per motivi legati alle distorsioni burocratiche che ci hanno reso la vita difficile, ma adesso sembrerebbe tutto risolto.

Il prossimo 17 Gennaio 2022, partirò per Cuba, e in questa pagina oltre che nei miei social potrai seguire, il nostro incontro, e tutte le vicissitudini che vivremo per portarla in Italia.

Tutto questo non vuole essere un evento legato a chissà quale intento o a chissà quale cosa, ma uno stimolo per accrescere la sensibilità l’amore verso gli animali, in una maniera naturale e profondamente umana.

Condividere l’ amore può generare solamente amore e la nostra Chao, se vorrai, potrà essere anche un po’ tua.

Torna a casa Chao, ti aspettiamo.

Grazie

Francesco e Valia

VALIA E CHAO

Immagine 1 di 53

“Torna a casa Chao”: Valia ritorna a Cuba dopo un anno e tre mesi. Ad attenderla Chao e Nina… “esplosione d’amore”